Miliziani talebani hanno attaccato una scuola gestita dall’esercito per i figli dei militari a Peshawar, nel Pakistan nord-orientale. Un portavoce del gruppo islamista ha rivendicato quello che si è rivelato un vero e proprio bagno di sangue. La Bbc ha scritto che i morti sarebbero più di 120, 84 dei quali sarebbero ragazzi della scuola, studenti che vanno dai 10 ai 18 anni.La situazione è ancora molto confusa.