Nelle prigioni israeliane sono detenuti 6500 palestinesi che hanno da poco iniziato una protesta ripresa da tutti i loro amici e le loro famiglie.