Papa Francesco ha salutato il Paraguay, ultima tappa del suo viaggio in America Latina, ed è ripartito per Roma lasciando un messaggio al popolo paraguayano: “Vi porto nel mio cuore e prego per voi e per il vostro Paese”.Il Pontefice ha visitato un sobborgo molto povero della capitale Asuncion. “Non potevo venire in Paraguay senza venire in mezzo a voi – ha detto – in questa vostra terra”. “Voglio sentire tutte le vostre storie, cosa avete realizzato, contro cosa avete dovuto combattere per avere una vita dignitosa, un tetto”.Una fede senza solidarietà, per Bergoglio, è una fede senza Gesù e senza Dio. In migliaia sono arrivati per la sua ultima messa nel campo grande di Nu Guaz.