La madre è l’adattamento cinematografico di Angelo Maresca tratto dall’omonimo romanzo di Grazia Deledda.

Protagonista è Paolo, un prete amato e rispettato dai parrocchiani bello e schiavo della passione.
Sua madre Maddalena non lo molla un attimo, controllando la sua vita morbosamente. E quando arriva Agnese, una bellissima donna di cui Paolo si innamora, lì sì che sono problemi. Maddalena, infatti, la addita subito come una tentazione a cui sfuggire, un segno del male di cui deve liberarsi al più presto….