La decisione non verrà presa fino al 21 aprile, ma i pareri degli abitanti della città americana che fu devastata dall’attentato durante la maratona del 2013 sono già divisi.