Alcuni cambiamenti possono essere un segnale di allarme da non sottovalutare