Interessantissimo dietro le quinte di Pericle il Nero, la pellicola firmata da Stefano Mordini e interpretata da Riccardo Scamarcio.

Nella clip girata da una troupe Rai è proprio questi a descrivere vari aspetti del film, che ha curato personalmente. In primis la scelta di girare in Belgio, un luogo che in qualche riflette lo stato d’animo del suo personaggio, con il quale il pubblico dovrà entrare in empatia poco per volta, arrivando a scoprire la sua sensibilità.

L’attore descrive il suo Pericle come una figura pasoliniana, “perché non ha morale”. Scamarcio poi parla della sua esperienza di produttore, che lo ha portato a seguire il progetto sin dall’inizio, con un carico di responsabilità e di soddisfazione molto maggiore rispetto al solito, con la libertà che ne consegue.