Le elezioni in Italia mettono sotto pressione le Borse europee, in particolare Piazza Affari che cede il 4%. Si è di fronte allo scenario peggiore delineato dagli analisti: una vittoria per una manciata di voti di Bersani alla Camera, mentre al Senato regna l’ingovernabilità. L’incertezza sui mercati sta condizionando anche lo spread che ha ripreso la sua corsa rialzista, oltre i 320 punti base.