Oscar Pistorius, l’ex corridore del Sudafrica, in carcere per aver ucciso la fidanzata Reeva Steenkamp il 14 febbraio del 2013, fra qualche giorno riguadagnerà la libertà. Pistorius è attualmente rinchiuso nel carcere di massima sicurezza di Pretoria, dove ha trascorso dieci mesi all’interno di una cella di isolamento. L’ex atleta potrà dunque scontare i restanti quattro anni e due mesi ai domiciliari, grazie alla buona condotta dimostrata in carcere e il giorno in dovrebbe lasciare definitivamente l’istituto di pena è il prossimo 21 agosto.