Il Sud Italia sta per essere colpito da una nuova forte ondata di maltempo, che dovrebbe toccare il proprio picco con un ciclone classificato come categoria 1 (venti da 119 a 153 km/h, livello del mare che sale da uno a 1,70 metri, rischi leggeri per le abitazioni senza fondamenta). Il maltempo dovrebbe iniziare ad interessare già da oggi la Sardegna, la Campania e la Sicilia su cui si riverseranno temporali sparsi su tutto il territorio e pian piano si diffonderà sino ad arrivare in Basilicata e in Puglia. In queste due ultime regioni sono attesi temporali e rovesci, localmente anche piuttosto intensi.