Si chiama Motoman e ha tutte le carte in regola per essere uno chef