Cresce il rischio di attentati terroristici in tutta Europa e la minaccia di attacchi riguarda anche l’Italia. Lo dicono i servizi di intelligence italiani nel Rapporto annuale sulla sicurezza. L’Italia è un simbolo e “potenziale obiettivo” in quanto “epicentro della cristianità”. Un elemento che viene sempre più spesso evocato nella propaganda jihadista. Secondo gli analisti, l’obiettivo dell’Isis e del terrorismo jihadista è trasformare il continente europeo in “terreno di confronto” e di “rivalsa” con l’Occidente.La minaccia è elevata ma allo stesso tempo i servizi sottolineano che allo stato non risultano “attività o pianificazioni” di attentati nel nostro paese.