La prima volta di Raul Castro in Vaticano da Papa Francesco. Il pontefice ha ricevuto in udienza privata il lider cubano domenica 10 maggio. Un incontro durato circa un’ora, definito “cordiale” dal Vaticano.Castro ha ringraziato il Papa argentino per il suo importante ruolo di mediatore nel contribuire a far ripartire le relazioni diplomatiche tra Cuba e Stati Uniti interrotte da oltre 40 anni.Tra i temi discussi anche la visita che Jorge Mario Bergoglio compirà a Cuba a settembre, prima del viaggio negli Stati Uniti.