Primo trailer per Regression, l’ultimo film dello spagnolo Alejandro Amenabar.

Il thriller-horror si svolge nel Minnesota del 1990: un investigatore viene chiamato a svolgere un’indagine su una ragazza che accusa il proprio padre di un crimine indicibile, probabilmente uno stupro. La giovane donna ha però problemi a ricordare esattamente cosa è successo, così viene sottoposta a una terapia di ipnosi regressiva per ripristinare le sue memorie. Emergerà però non solo l’inaspettata confessione del padre, ma anche un orrore dalle tinte misteriose che coinvolge tutta la nazione.