Si è concluso oggi semestre di presidenza italiana presso il Consiglio dell’Unione europea . Secondo il presidente della Commissione Ue, Junker, è stato un bilancio positivo. Il premier italiano, Matteo Renzi, ha rimarcato quanto sia fondamentale il cambiamento e adottare una politica più flessibile che dia respiro agli investimenti.