“Io dico che è un bel consiglio di amministrazione, il Parlamento ha scelto dei professionisti della comunicazione e con esperienza giornalistica”. Così il premier Matteo Renzi ha risposto alle critiche sulla scelta del nuovo Cda Rai che “fatto con legge Gasparri – ha aggiunto – non poteva che essere epsressione dei gruppi parlamentari”.