Martedì 5 maggio alunni e insegnanti sono scesi in strada per far sentire la loro voce in nome del diritto allo studio. Roma ben centomila persone hanno preso parte alla manifestazione.