La triste e terribile scoperta lungo il tragitto per andare al lavoro