Sembra proprio che, nel più vasto stato del pianeta, abitino gli amanti dell’autoscatto più pericolosi (per se stessi). Ecco quindi che il Ministero degli Interni ha creato un curioso documento per aiutare gli amanti del rischio a rimanere illesi.