Espace è un’icona per il mondo di Renault ed al Salone di Parigi 2014 la casa francese ha presentato il nuovo crossover di questa gamma. Ce ne parla Francesco Fontana Giusti, Image & Communication Director di Renault. Ispirata al mondo dell’aeronautica, offre uno spazio da monovolume, 7 o 5 posti e all’interno tanta tecnologia con un lato emozionale, ma anche emotivo grazie al sistema multi-sense che permette di avere lo stile di guida preferito.

Al Salone di Parigi Renault ha presentato il nuovo Renault Espace, il grande crossover, elegante e robusto, che punta sulla seduzione, riprendendo in gran parte le linee del concept-car presentato l’anno scorso a Francoforte. Tra le tante novità del nuovo modello francese, risalta la tecnologia del nuovo sistema Renault Multi-Sense. Questo dispositivo coordina tutte le tecnologie per offrire un supplemento di piacere di guida e di benessere a bordo: sistema 4control, sospensioni pilotate e atmosfera luminosa e sonora.

Grazie al 4Control, il nuovo Renault Espace propone un raggio di sterzata ai vertici della categoria. In situazione di emergenza, le 4 ruote sterzanti rassicurano la guida grazie anche alla sensazione di reattività trasmessa. Renault è l’unico costruttore a proporre un sistema del genere su un crossover.

Un’altra grande innovazione, pensata per ridurre i consumi, è EOLAB, con questa tecnologia Renault raccoglie la sfida dei bassissimi consumi accessibili a tutti. Questo prototipo, autentica vetrina del know-how tecnologico della marca, presenta una riduzione record dei consumi, con 1 l/100 km.

Ulteriori novità arrivano con la Twingo, una vettura originale con motore posteriore che offre tanti benefici ai clienti della city car che offre un raggio di sterzata ampliato, una visibilità ottimale, una praticità essenziale grazie alle 5 porte ed elemento ormai essenziale, la possibilità di essere sempre connessi.