La città più popolata del Brasile è entrata nel caos, con più di 200mila pendolari rimasti bloccati, quando i trasporti pubblici hanno dimezzato i loro servizi senza preavviso.