Al secondo processo arriva la seconda assoluzione per l’ex giocatore del Milan, che era stato accusato di corruzione e accesso abusivo a sistemi informatici.