Un cartellone pubblicitario di dubbio gusto campeggia su di un palazzo di via Marina. Chissa come la prenderà il papa che il 21 marzo visiterà la città. Intanto, è polemica.