Un nuovo strumento sviluppato da un istituto di ricerca tedesco è in grado di rilevare oggetti tridimensionali riconoscendone automaticamente l’esatta forma e le proprietà del materiale, riuscendo in breve tempo a crearne una versione digitale.