Fedez protesta: per il rapper e giudice di X Factor, il ministero dello Sviluppo economico ha tentato di ostacolarlo, dichiarando “fuorilegge” la copertina del suo disco “Poop hulista”, perché sarebbe contraria “all’ordine pubblico e al buon costume”.In realtà, un comunicato del ministero ha spiegato che ad essere bloccata è stata la registrazione del marchio Poop Hulista, richiesta dal cantante, ma non si tratta di alcuna censura dell’album, che resta normalmente in commercio. Il motivo però è proprio quello indicato da Fedez: la copertina del disco cui il marchio fa riferimento sarebbe contraria all’ordine pubblico e al buon costume, perché ritrae un poliziotto a cavallo che sembra quasi calpestare il rapper che vomita arcobaleni.Ora Fedez secondo il ministero ha due mesi di tempo per fornire chiarimenti riguardo alla richiesta di marchio. E lui ricordando che i temi del suo disco sono quelli della street art, chiosa:”Possiedo anche una maglietta illegale: con un maiale con il cappello del poliziotto”.