90 alberi di metallo costati 20 mila dollari l’uno decorano le strade della capitale del secondo Paese più povero dell’emisfero occidentale, mentre infuriano le polemiche.