Pochi giorni fa il quotidiano inglese aveva rinunciato alla sua storica terza pagina, sostituendo le ragazze in topless con ragazze in bikini. Ma i buoni propositi muoiono in fretta, a quanto pare.