Una supercella mesociclonica ha devastato la Serbia e più precisamente l’area di Pan?evo. Oltre alla grandine ocn chicchi dal diametro superiore ai 10 cm, si è sviluppato un violento tornado collegato al suolo per diversi minuti.