La piaga del secolo per gli amanti del piccolo schermo è proprio questa. Per favore, risparmiateceli!