I coreani hanno una vera e propria passione per i motori veloci e potenti e, per ben quattro giorni, hanno avuto la possibilità di sentire rombi di tuono, apprezzando le curve delle bellissime donne presenti all’evento.