…o per lo meno censurare. Troppo discinta sul poster del nuovo fumettone di celluloide firmato da Frank Miller e Robert Rodriguez, la bella Eva Green si è vista bacchettare dalla Motion Picture Association of America.