Il filmato è diventato subito virale e mostra alcuni miliziani mentre distruggono una coltivazione nel nord del Paese.