La nuova smart fortwo si presenta in Italia con il primo cambio automatico a doppia frizione del segmento. Abbiamo aspettato qualche mese ma finalmente la terza generazione della city-car che ha rivoluzionato la mobilità urbana si è dotata di un nuovo cambio automatico twinamic sviluppato da Getrag, nato negli stabilimenti di Modugno (Puglia) e fratellino minore di quello montato sulla Mercedes Sls (gli unici della casa tedesca a non essere prodotti in Germania). Ma la cosa più importante è che il cambio in questione è lontano anni luce dal precedente in dotazione alla prima e seconda generazione: addio, dunque, alla vecchia (e lenta) trasmissione ‘robotizzata’.