A Barcellona e Madrid si sono svolte manifestazioni di solidarietà per gli 11 individui ritenuti responsabili di attacchi esplosivi in banche e chiese in passato.