Alessandro Gassmann non ce la fa più ed incita i cittadini romani a scendere in campo in prima persona per ripulire la città con un hashtag dedicato su Twitter. Ma il suo monito arriva dal lontano Sud America e così la Rete insorge.