Catherine ha pubblicato su facebook un video in cui racconta la sua triste vicenda