Sta facendo discutere sul web lo spot pubblicitario di Pakkiano, brand di abbigliamento che ha incentrato la sua ultima pubblicità sul tema della lapidazione. Una donna islamica, completamente coperta da capo a piedi, sta per essere uccisa a colpi di sassi, ma quando qualcuno  ricorda che la donna “veste Pakkiano”, gli uomini gettano allora a terra le pietre e si scatenano in un balletto con la protagonista bionda dello spot che si sfila lo chador e inizia a festeggiare con i suoi aguzzini sfoggiando una maglietta con la scritta “Sono ancora vergine”.