Bamboccioni d’Europa: i trentenni. L’affermazione del ministro Padoa Schioppa destò scalpore, ma a quanto pare gli italiani non sono gli unici.