In Sudafrica un nuovo tessuto sta alimentando un’impresa dalle dimensioni non indifferenti. Ecosostenibile, più resistente del cotone…avete indovinato di cosa si tratta?