Achraf Hentati ha girato un video sull’isola di Kerkennah, in Tunisia, per denunciare il maltrattamento che subiscono le tartarughe marine, lasciate capovolte e sotto il sole per farle morire. In assenza sull’isola di una sede della polizia, il filmato è stato inviato all’associazione ambientalista tunisina “Houtiyat” per cercare di arginare una consuetudine dilagante.