Telecom Italia delude gli investitori annunciando un dimezzamento del dividendo. Nei prossimi tre anni il monte dividendi sarà di 450 milioni contro i 900 del 2012. L’obiettivo del gruppo delle telecomunicazioni è innanzitutto quello di ridurre il debito finanziario.