Siamo sul campo da tennis di Charlottesville e il numero 310 del mondo, Darian King, perde i nervi. Ecco la sua reazione folle e anti-sportiva che gli è costata la perdita a tavolino del match.