L’ultimo film di Fatih Akin, il regista di origini turche famoso per Soul Kitchen, verrà presentato al Festival del cinema di Venezia e farà sicuramente discutere per il suo tema principale, il genocidio del popolo armeno