In The Legend of Tarzan ritorna al cinema uno dei personaggi più iconici della storia del cinema creato dallo scrittore Edgar Rice Burroughs.

A vestire i panni di Tarzan troviamo Alexander Skarsgård, lanciato dalla parte del vampiro Eric Northman nel serial True Blood e visto in The East e Melancholia di Lars von Trier. Il colossale attore è affiancato naturalmente dalla sua Jane, interpretata da un’altra nuova promessa del cinema, Margot Robbie, che abbiamo visto in Focus e The Wolf of Wall Street e che presto sarà tra i protagonisti di Suicide Squad nei panni di Harley Quinn.

Della partita è anche Christoph Waltz, ma nel cast troviamo c’è spazio per Samuel L. Jackson e Djimou Hounsou nel ruolo del Re Mbonga, attore che abbiamo incontrato brevemente in Guardiani della Galassia.

Questa la sinossi ufficiale del film la cui uscita è prevista per il luglio del 2016: Sono passati anni da quando l’uomo una volta conosciuto come Tarzan ha abbandonato la giungla africana per una vita signorile nei panni di John Clayton III, Lord di Greystoke, con al fianco la sua amata moglie Jane. Invitato di nuovo in Congo con la funzione di emissario di commercio del Parlamento, Clayton ignora di essere in realtà diventato una pedina in una convergenza mortale di avidità e vendetta ideata dal Capitano belga Leon Rom. Chi si cela dietro la trama omicida, però, non ha idea di ciò che è in procinto di scatenare.