Anna Wintour, membro del consiglio del prestigioso evento e direttrice di Vogue, aveva vietato gli odiosi autoscatti, ma non tutti le hanno dato retta e ora dovranno affrontare la sua ira…