L’incredibile reazione del conducente è diventata virale in rete