Stanchi dei nomignoli infamanti, un gruppo di giovani rom ha deciso di produrre un telegiornale per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla loro vita. E per dire basta al razzismo.