Il mondo è sconvolto per la tragedia che ha colpito il volo MH17 dell’Airlines Malaysia, l’aereo abbattuto da un missile terra-aria di origine ancora sconosciuta e con a bordo 298 persone, tra staff e passeggeri, tutte decedute.

“Abbiamo abbattuto un aereo”: una conversazione intercettata dai servizi segreti ucraini dimostrerebbe che la responsabilità sarebbe da collegare ai miliziani filorussi. Si attendono conferme sulla veridicità della telefonata.