Un sisma di magnitudo 6,1 ha colpito la provincia meridionale dello Yunnan domenica 3 agosto. Oltre 1800 feriti e 12mila case distrutte nel bilancio del disastro.