Mentre in Tunisia si procede con l’arresto di persone che potrebbero essere legate all’attentatore che ha compiuto la strage sulla spiaggia di Sousse, spunta un video dello stesso killer, che si aggira sulla spiaggia dopo aver ucciso i 38 turisti. Si tratta di un video amatoriale, probabilmente girato con uno smartphone, che √® stato poi diffuso sui social network.